MoMa Photographers | About
Il reportage dallo stile naturale e spontaneo e le suggestive foto in posa, renderanno unico il ricordo del vostro giorno. Ci divertiamo e amiamo ciò che facciamo.
2
page-template-default,page,page-id-2,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-3.8.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1.1,vc_responsive

IL NOSTRO PERCORSO, LA NOSTRA VISIONE

Elisabetta-e-Carlo-331

Alberto, Luca e Matteo.

Tre amici veronesi, tre caratteri, tre prospettive, tre percorsi: nella vita e nel lavoro, siamo cresciuti su rullini diversi, eppure convergiamo sulla stessa inquadratura.

Quella della bellezza, che abbiamo fatto diventare vita e anche lavoro, perché ci appassiona; quella che ci attraeva, da bambini, quando prendevamo tra le mani una macchina fotografica e che, quasi per gioco, cercavamo con occhio attento per paura che sfuggisse.
Con il tempo, abbiamo capito che la bellezza non se ne va.

Nella persona e nel suo momento, la bellezza persiste in un attimo che non sai di aver vissuto o che forse hai addirittura dimenticato.
La catturiamo con uno scatto in cui quell’attimo resta, il tempo scompare e di colpo la vita si fa eterna.

Il nostro obiettivo si immerge in emozioni che non ti accorgi di esternare, in gesti che improvvisamente parlano senza parole, che si muovono, impressi in un bianco e nero evocativo e luminoso o danzando fra colori succosi e straripanti di vita.

Noi facciamo questo.

Facciamo rivivere un attimo nella fotografia di ciò che in quell’attimo hai dentro, fermiamo il presente, perché evochi il passato in futuro e renda il tuo ricordo indelebile ed immortale.

Imprimiamo i tuoi sentimenti perché non fuggano, consapevoli che si rifugiano ovunque: concentrandosi nei tuoi sguardi, racchiudendosi fra le tue mani, per poi sbocciare in sorrisi pronti oramai a prendere il largo.

Noi partecipiamo al tuo momento accarezzandolo con la delicatezza e la prontezza composta di uno scatto. Uno scatto che entra ma sta in disparte, che coglie e non toglie, che afferra la semplicità della gentilezza, irrompendo silenziosamente nella spontaneità di una risata.

Inizia qui la nostra realtà, diventando un pò parte della tua.

Grazie.

Alberto, Luca e Matteo